incredibile e tristissima verità

Children Free

uomodisperatoDormono in auto sotto ai cavalcavia e in vie piccole e buie. Sono i nuovi poveri. I padri separati costretti a dare una ingente fetta dello stipendio alla ex moglie. L’assegno degli alimenti per mantenere i figli e la donna che un tempo hanno amato. Ridotti sul lastrico, per tirare avanti si sono adattati controvoglia a dormire in macchina. A Padova i casi sono decine e decine. Quando cala la notte si ritrovano sotto un ponte in zona industriale e in una strada del quartiere Guizza, a sud della città.

Alcuni di loro, a Santo Stefano, hanno partecipato al pranzo offerto dalla parrocchia di San Pio X nel rione Stanga (conosciuto per il muro di via Anelli) e dalla Caritas. Provati e imbarazzati per la loro situazione hanno mangiato in fretta, senza parlare. Un papà divorziato, cinquantenne, impiegato, vestito con un elegante cappotto blu, occhiali da vista e capelli corti…

View original post 470 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...