Quando #violenzasulledonne sta per brand e non è vicina alla nostra realtà

Al di là del Buco

Ricevo da Francesco e condivido qui una sua riflessione su quanto la questione della violenza sulle donne sia trattata, a volte, non in termini di personal/politico ma come teoria recepita da una narrazione che poco ha a che fare con la realtà che viviamo tutti i giorni. Sarà per questo, forse, che poi c’è una differenza consistente tra chi di violenza parla per sentito dire e chi invece l’ha vissuta. Personalmente non posso dirmi tanto fortunata da non aver conosciuto attorno a me persone che vivessero questioni di violenza, ma capisco quel che dice Francesco quando parla del fatto che la descrizione che di tutti gli uomini si dà è spesso lontana dalla realtà. Perciò, nella consapevolezza che la violenza di genere esiste, lo so, l’ho vista e la conosco, vi invito a confrontare le cronache con la vostra vita. Ditemi se i vostri partner, mariti, fidanzati, amici, padri, conoscenti…

View original post 1.472 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...