Fine pena: MAI

Immagine

Sulla mia testa pesa una sentenza. La pena che devo scontare?

–          Diritto di visita massimo consentito: solo 6 giorni interi al mese

–          Telefonate: una volta al giorno, sperando: che non stiano dormendo, che non stiano mangiando, che non stiano in bagno, che non vengano interrotti mentre parlano, che non vengano sostanzialmente disturbati mentre cerco di parlarci

–          Vancaze: due settimane d’estate sempreché: non abbiano la febbre o qualche altra malattia… evidentemente infettivissima che i papà non hanno mai fatto; oppure che guarda  caso il giorno prima di partire, loro sono partiti per “altrove” ridente cittadina in provincia di “un posto a caso lontano da te”

–          Natale, Capodanno e Pasqua: ad anni alterni ed è fatto divieto assoluto di potersi scambiare gli auguri anche per soli 5 minuti se non mi spettano.

–          Dicono che godo di un regime di affidamento condiviso: di fatto non vivono con me, il rapporto reale è 80/20 e non 50/50.

–          Dovere di mantenimento con cifre che per me non ho mai speso anche scialacquando: in 6 anni l’esborso si è aggirato intorno ai 50.000 euro.

Tuttavia sono incensurato, non ho ammazzato nessuno, non ho mai fatto male ai miei figli e con ogni probabilità si tratta di un fine pena: MAI

Eppure Annamaria Franzoni ha ammazzato un figlio è stata condannata a miseri 16 anni di prigione (all’acqua di rose), ha continuato a proclamarsi innocente come uno Scajola qualsiasi. Alla fine la Franzoni ne ha scontati solo 6 e un mese grazie ad una brillante perizia le ha consentito di ottenere gli arresti domiciliari con permesso di uscita per 4 ore al giorno. Sostanzialmente è libera di fare quel che vuole coi suoi figli.

Sento frasi come: CAPACITA’ GENITORIALE INTATTANON POTRA’ COMMETTERE DI NUOVO IL REATOPOTRA’ ACCUDIRE I FIGLI …

INOLTRE SOLO UN ANNO E MEZZO FA IL TRIBUNALE AVEVA EMESSO UNA DISPOSIZIONE COMPLETAMENTE OPPOSTA A QUELLA DEI GIORNI SCORSI.

Viviamo in un mondo assurdo e incomprensibile.

Annunci

7 commenti

      • Sai che spesso i miei genitori mi danno contro perchè lascio che mia figlia veda spesso suo padre. E non hai idea di quanto questo mi faccia inca**are! Mia figlia ha DIRITTO di vedere suo padre. Non il contrario, dei diritti di lui non me ne frega un caxxo. Ma se lui mi chiede di tenerla qualche giorno in più, non esistono problemi. Ma fagliela capire agli altri….

      • anche queste sono assurdità… dettate a volte da pregiudizi o rancori che si fa fatica a comprendere. cosa centrano i figli nelle “guerre dei poveri” dei grandi? che poi spesso sono dispetti da tiramolla inutili.

      • I miei genitori accusano che lui “è un imbecille”. Ma che lo sia o meno (e non lo è, non con la figlia intendo), è suo padre, vuole bene a sua figlia e la bambina vuole bene a lui. Direi che non serve altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...