Eurispes, migliora la condizione economica delle famiglie: aumenta il lavoro in nero

C’è comunque da preoccuparsi e dovremmo decisamente CAMBIARE LA NOSTRA MENTALITA’!

“A proposito di lavoro nero l’indagine Eurispes rivela anche come, nel corso dell’indagine, il 28,1% degli intervistati abbia ammesso di aver fatto almeno una esperienza di lavoro senza contratto nel 2015. Un numero in decisa ascesa, dice ancora il rapporto, se confrontato con il 18,6% del 2014. A trovarsi in questa situazione oltre il 50% di chi è in cerca di primo lavoro e di nuova occupazione, il 29,6% degli studenti, il 22,4% delle casalinghe e il 13,8% dei pensionati, ma soprattutto l’83,3% dei cassintegrati.”

Con la “piccola” differenza che gli studenti vorrebbero un lavoro in regola ma non glielo propongono, mentre i cassaintegrati sono loro a non volere il lavoro in regola per non perdere la cassaintegrazione, così sommano! E non è giusto!!

Sorgente: Eurispes, migliora la condizione economica delle famiglie: aumenta il lavoro in nero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...