Orrore a Ladispoli, uomo ucciso e bruciato. Fermata l’ASSASSINA- DIRE.it e il #femminicidio dov’è?

 

La responsabile, in stato di fermo, è residente da anni a Ladispoli, M.T., casalinga 65enne.

La stessa, dopo una iniziale titubanza, ha ammesso le sue responsabilità,raccontando la sua versione della dinamica dell’evento che l’avrebbe portata a colpire con un coltello al collo l’uomo per poi cercare di bruciarne il corpo, tuttora al vaglio degli inquirenti. Successivamente la donna ha fornito importanti indicazioni che hanno consentito di ritrovare l’arma del delitto, un coltello da cucina con lama di circa 10 cm, che la stessa aveva ripulito dopo aver compiuto l’omicidio e tentato di occultare nell’abitacolo del mezzo tra gli attrezzi da lavoro, nonché gli indumenti indossati al momento del fatto, di cui si era parzialmente disfatta lungo il percorso seguito per rientrare a Ladispoli.

SICCOME LE VICENDE DI QUESTI ULTIMI GIORNI HANNO RILANCIATO IL FENOMENO MEDIATICO ED ECONOMICO DEL FEMMINICIDIO, MI SEMBRA GIUSTO EVIDENZIARE CHE

L’ORRORE NON HA SESSO E CHIUNQUE SI MACCHIA DI CRIMINI COSì ORRENDI MERITA LA STESSA PENA. (PER ME MERITA LA MORTE)

Sorgente: Orrore a Ladispoli, uomo ucciso e bruciato. Fermata l’assassina – DIRE.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...