Roba da DSM

vitit-muntarbhorn-onuVitit Muntarbhorn, il neo nominato esperto indipendente delle Nazioni Unite sull’orientamento sessuale e l’identità di genere, ha detto:

“Ci sono alcuni diritti assoluti e altri che non sono assoluti”;

“La libertà di espressione e di religione non sono diritti assoluti e possono essere limitati se necessario”.

“Bisogna aprire la porta a un’interpretazione della religione che contempli diritti umani come aborto e diritti LGBT”.

“Bisogna educare i bambini fin da giovani ad accettare l’omosessualità”
Quindi sostenere un disturbo mentale è un diritto assoluto, mentre esprimersi non lo è.

Inquietante.
L’ambasciatore del Botswana alle Nazioni Unite, Charles Ntwaagae, ha fatto presente che 54 nazioni africane vogliono richiedere l’assemblea generale per opporsi alla legalità di questo mandato.
P.S.: la Transessualità o Disturbo d’identità di genere o Disforia di genere è classificata come disturbo mentale nel DSM V della APA e nella ICD-10 della OMS.

Quindi non arrabbiatevi con me se ho utilizzato questa definizione.
– Marco Marchese ( Pagina FB: Diario di Rorschach)

Sorgente:
http://www.maurizioblondet.it/onu-la-liberta-religione-non-assoluta-va-ridotta-si-oppone-ai-lgbt/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...